Liquido preseminale cosa è? E’ fertile?

Il liquido preseminale, pre-eiaculato, a volte chiamato anche “precum”, è un fluido trasparente ad alta concentrazione salina. Viene rilasciato quando un uomo è sessualmente eccitato, ma prima della eiaculazione vera e propria. Spesso, può essere notato sulla punta del pene, ma nella maggioranza dei casi molti uomini nemmeno se ne accorgono.

Che cosa è il liquido preseminale

Il liquido pre-eiaculatorio è una sostanza simile alla saliva, inodore e incolore, trasparente e moderatamente vischiosa. È prodotto da una coppia di ghiandole delle dimensioni di un baccello chiamate “Ghiandole di Cowper” e “Ghiandole di Littre”. Sono collocate vicino all’uretra, il tubicino che attraversa in lunghezza il pene con il doppio scopo di consentire all’urina e allo sperma di fuoriuscire dal corpo.

Gli uomini, di norma, producono fino a 4 millilitri di liquido durante l’eccitazione. Tuttavia, la quantità può cambiare da persona: da poche gocce alla quantità sufficiente per riempire un cucchiaino da caffè. In ogni caso, la quantità è sempre minima, tanto che potrebbe passare inosservata

Solo in rari casi, gli uomini producono molto più fluido, tanto da bagnarsi la biancheria intima quando si eccitano. Nel caso si presenti questa manifestazione esagerato, si consiglia di consultare un medico e iniziare una cura con farmaci specifici.

A cosa serve il liquido pre eiaculatorio?

In genere, il fluido pre spermatico, di norma, non contiene spermatozoi. La sua funzione è quella di neutralizzare qualsiasi acidità rilasciata dal passaggio dell’urina nell’uretra, proteggendo così lo sperma che scorre attraverso lo stesso tubicino. Quindi, il suo compito è quello di favorire la fecondazione.

Il liquido preseminale contiene spermatozoi?

liquido preseminale

liquido preseminale

Il fluido preiaculatorio può contenere sperma solo tramite auto contaminazione, dato che dall’uretra fuoriesce sia urina che sperma, come abbiamo visto. Tuttavia, ci sono ancora numerosi studi condotti al riguardo per fare chiarezza. Recenti studi affermano che le unità di spermatozoi presenti nel precum sono davvero poche, si parla di un centinaio al massimo (la maggior parte muore prima di raggiungere l’ovulo).

Altre ricerche, invece, affermano che ci sono milioni di spermatozoi anche nel liquido prodotto dal pene in erezione. Ciò significa che la fecondazione dell’ovulo può avvenire anche senza la eiaculazione. Si raccomanda, quindi, sempre l’uso del preservativo che offre la massima protezione sia per le malattie sessualmente trasmissibili, sia per gravidanze indesiderate.

Gravidanza indesiderate

Nonostante il liquido preseminale non contenga spermatozoi di fatto, se un uomo ha recentemente eiaculato, le cellule spermatiche potrebbero ancora trovarsi nell’uretra e mescolarsi con il liquido pre-eiaculatorio.

Quando ciò accade, è possibile che una donna rimanga incinta. Da qui si spiegano le gravidanze indesiderate provocate dalla famosa “retromarcia”, spesso utilizzata come una tecnica contraccettiva molto insicura e blanda.

La retromarcia, infatti, non è raccomandato come metodo principale di contraccezione. Dipende molto dal partner maschile, richiede grande autocontrollo, autocoscienza e motivazione. L’ansia che genera il tirare fuori il pene dalla vagina qualche secondo prima di eiaculare, può influire sull’intera prestazione sessuale, e inoltre, non fornisce alcuna protezione contro le malattie.

Le coppie che rischiano con la retromarcia, devono essere comunque pronte ad affrontare possibili gravidanze.

Liquido pre eiaculatorio e malattie sessualmente trasmissibili

È anche importante sapere che le infezioni trasmesse sessualmente, come l’HIV (Aids) e la clamidia, possono essere trasmesse attraverso proprio il liquido pre spermatico. Ad esempio, se una donna pratica sesso orale a un uomo, potrebbe essere infettata dal contatto con il precum, soprattutto se presenta delle ferite in bocca come all’interno della guancia o altro. Questa è un’altra ragione importante per praticare sempre del sesso protetto.

Lo sperma degli uomini serio positivi, ad esempio, contiene cellule infette dall’HIV. Infatti, il sesso non protetto, fin dall’epidemia di Aids negli anni ’80, è il modo principale con cui il virus del’HIV viene trasmesso.

Ricevi I Migliori Segreti per Una Migliore Erezione

Lascia un commento