Come ritardare l’eiaculazione e controllarla con 7 trucchi

E’ arrivato il momento di scoprire come ritardare l’eiaculazione e soprattutto, con il tempo e l’esercizio, decidere noi quando venire. E’ davvero possibile controllare l’orgasmo, ritardare il momento in cui veniamo? Si assolutamente è possibile, attraverso alcuni esercizi di cui abbiamo già parlato chiamati Esercizi di Kegel.

Se ti vergogni della tua durata “fulminea”dei tuoi rapporti sessuali che finiscono troppo presto, questo è il momento di agire.

Come ritardare l’eiaculazione? 7 trucchi utili da provare subito

Come ritardare l'eiaculazione

Come ritardare l’eiaculazione

1 – Non partire a 1000 come un cavallo pazzo durante il rapporto sessuale

Vivi il rapporto sessuale senza ansia ed eccessiva eccitazione. Resta calmo e rilassato senza fare movimenti troppo rapidi con il tuo pene dentro la vagina della tua donna.

2 – Inizia con movimenti lenti e intensi

Spesso le donne sono abituate ad andare molto veloci nel sesso ma tu stupiscila.

Prendi la situazione in pugno, dai tu il ritmo che vuoi (e che ti conviene per non venire subito), penetrala e poi inizia a muoverti dentro guardandola negli occhi e facendo respiri lunghi. Farai capire alla tua donna che sai cosa fai e si scalderà lentamente ma in maniera super hot, provare per credere.

3 – Usare preservativi ritardanti

Sicuramente un preservativo ritardante è un ottimo trucco per ritardare la tua eiaculazione e per allungare la durata del rapporto sessuale.

Esso renderà meno sensibile il glande e tutto il pene, dandoti la possibilità di durare di più.

4 – Non bloccare il respiro

Ti sarà capitato sicuramente durante un rapporto sessuale di sentire di essere vicino a venire dopo pochi minuti. Molto spesso la cosa è collegata al fatto che NON STAI RESPIRANDO o quasi. Hai il respiro molto corto e non rilassato, e questo sicuramente non ti aiuterà a ritardare l’eiaculazione.

5 – Pensa a qualcosa che ti fa schifo

Non sei un Dio del sesso ma te la cavi discretamente però ogni tanto i tuoi rapporti sono troppo corti?

Quando inizi ad avere la sensazione che il tuo orgasmo sia troppo vicino chiudi gli occhi e pensa a qualcosa che proprio non ti piace:

  • chiudi gli occhi
  • fai un paio di respiri lunghi
  • pensa a qualcosa che proprio non ti fa sesso tipo….bidoni della spazzatura o cose simili
  • fidati funziona decisamente, basta anche solo un minuto e poi torna attivamente a quello che stai facendo
  • occhio a non “andartene” per troppo tempo con il pensiero, non vorrai fare ammosciare il tuo pene.

6 – Prova uno Spray ritardante maschile

Un ottimo rimedio per durare di più a letto consiste nell’usare uno spray ritardante come per esempio il Tauro.

7 – Masturbati prima del rapporto

Se soffri di eiaculazione precoce, masturbarti qualche ora prima del rapporto sessuale o la sera prima potrebbe aiutarti a risolvere il problema. Provare per credere.

Leggi il prossimo articolo dove abbiamo parlato di un ottimo spray ritardante maschile.

Lascia un commento